COMUNICATI STAMPA

 

20

marzo

2017

Scordamaglia: “Nuovo riconoscimento per il nostro modello alimentare e antidoto contro azioni che rischiano di screditarlo”

 

Federalimentare su Global Health Index


17

marzo

2017

Federalimentare: produzione alimentare italiana punta a 135 miliardi di euro nel 2017

 

L’alimentare italiano settore trainante in controtendenza. Il colpo di coda della produzione italiana nel 2016 ed un 2017 che punta ai 135 miliardi di euro. Tutti i dati del settore illustrati dal presidente di Federalimentare, Luigi Scordamaglia


16

marzo

2017

Giornata nazionale contro i disordini alimentari

 

Federalimentare: “Industria sempre più consapevole promuove educazione alimentare e corretti modelli”


16

marzo

2017

Federalimentare: firmato il primo accordo del settore manifatturiero che amplia la copertura sanitaria per i lavoratori che hanno perso il posto di lavoro

 

FEDERALIMENTARE E FLAI, FAI, UILA: ACCORDO PER I LAVORATORI LICENZIATI


6

marzo

2017

Federalimentare in prima linea contro sistema a semaforo

 

Luigi Scordamaglia “Un sistema ingannevole che mina le nostre eccellenze e il nostro sistema produttivo”


1

marzo

2017

Scordamaglia sul libro bianco dell’Europa: “Basta compromessi al ribasso: o Europa piena o meglio niente”

 

Comunicato Stampa


16

febbraio

2017

Ceta, Scordamaglia:“ Con il Ceta il nostro cibo resta sicuro, ogm e ormoni fuori dalla nostra tavola”

 

Comunicato Stampa


15

febbraio

2017

Ceta - Scordamaglia, Federalimentare: “Grande opportunità per eccellenze alimentari italiane”

 

Roma, 15 febbraio.


10

febbraio

2017

PIANO INDUSTRIA 4.0: UNA GRANDE OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE ALIMENTARI

 

Milano, 10 febbraio 2017


8

febbraio

2017

CIBUS CONNECT: NUOVO FORMAT PER CONNETTERE L’AGROALIMENTARE ITALIANO AI MERCATI INTERNAZIONALI

 

Milano, 8 febbraio 2017


1 2 »»»

 

 

Archivio: 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012 - 2011 - 2010 - 2009 - 2008

 

 

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nel nostro sito. Continuando la navigazione dichiari implicitamente di accettare il loro utilizzo.