Comunicato di venerdì 6 dicembre 2019
 

Federalimentare su sugar tax e plastic tax: "Ribadiamo contrarietà alle due misure. Bene trovare coperture ma non a scapito di aziende e consumatori"

 

Comunicato Stampa

Federalimentare ribadisce ancora una volta la sua contrarietà all''applicazione della sugar tax e della plastic tax.

Secondo la federazione che rappresenta l''industria alimentare italiana, entrambe le proposte non recheranno alcun impatto positivo all''ambiente e alla salute degli italiani, ma causeranno danni ai consumatori e alle aziende, con ripercussioni molto pesanti in termini di riduzione del gettito fiscale e anche in termini sociali, con rischi di delocalizzazione di alcune produzioni con inevitabili effetti sull’occupazione.

Federalimentare è perfettamente consapevole dell''importanza di trovare le coperture necessarie per far ripartire il Paese, ma non a scapito di aziende e consumatori. Ci auguriamo dunque che al posto di queste tasse di scopo si possa lavorare su una costruttiva educazione ambientale e salutistica.